NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Chi Siamo

Frate Daniele - Convento Osservanza Bologna

Frate Paolo - Convento S. Croce, Villa Verrucchio - Rimini

Siamo Frati Minori. S. Francesco d’Assisi ha iniziato nel 1200 una fraternità per vivere in semplicità il Vangelo.

 

Oggi, fedeli allo spirito di Francesco, cerchiamo di annunciare soprattutto il Vangelo della vocazione, a partire da un ascolto profondo della persona e della sua vita.

Il mistero della vocazione cristiana e di ogni vocazione nella chiesa si radica in modo profondo nella vocazione originaria di ogni uomo all’incontro con Dio e alla scoperta del suo progetto.

La ragione più alta della dignità dell’uomo consiste nella sua vocazione alla comunione con Dio. Fin dal suo nascere l’uomo è invitato al dialogo con Dio: non esiste se non perché creato, per amore da Dio, da lui sempre per amore è conservato, né vive pienamente secondo verità se non lo riconosce liberamente e se non si affida al suo creatore.

Nel disegno di Dio ogni uomo è chiamato ad uno sviluppo, perché ogni vita è vocazione. Fin dalla nascita è dato a tutti in germe un insieme di attitudini e di qualità da far fruttificare: il loro pieno svolgimento, frutto dell’educazione ricevuta dall’ambiente e dallo sforzo personale, permetterà a ciascuno di orientarsi verso il destino propostogli dal suo Creature.

La vocazione si attua
nel dialogo con Dio
nel dialogo con gli uomini
nella fedeltà
nel servizio

Questo cammino di fede inizia nel Battesimo, radice della vocazione cristiana,
e matura nella disponibilità continua all’azione dello Spirito Santo

Ci proponiamo quindi di incontrare prima di tutto i giovani per renderli sempre più coscienti che l’identità di ognuno di noi, già data col dono stesso della vita, è nascosta con Cristo in Dio e che nel suo volto ci è offerto il nostro vero volto.

In questa scoperta ogni persona, nello Spirito e nell’ascolto della parola di Dio, diviene capace di individuare il nome proprio che Dio le ha dato e di rispondervi secondo la vocazione specifica a cui Dio la chiama. Il fondamento rimane il mistero dell’amore di Dio come centro del mistero della nostra esistenza; di questo centro Cristo è il prototipo, il rivelatore e la pienezza.

 
 
 

 

Skid Row

 

Go to top